Il Lab è aperto!

Revisione 20: Infezioni ospedaliere: facciamo abbastanza?


#1

Titolo

Infezioni ospedaliere: facciamo abbastanza?

Testo

Ciclicamente, appaiono articoli scandalistici o meno sui futuri super-bugs e sulle temibili infezioni che si contraggono in ospedale. Siamo pronti ad affrontare questa non remota possibilitá? Stiamo monitorando la situazione attuale?

Un articolo mostra lo stato attuale, o almeno cerca di mettere in luce le lacune attuali.
mostrando come non abbiamo alcuna struttura di controllo o almeno di monitoraggio e che stiamo esponendo i pazienti ad inutili rischi.

Link

http://ilchimicoscettico.blogspot.ch/2018/04/laltro-lato-della-prevenzione-infezioni.html

Motivo

L’introduzione è da rivedere. L’articolo non è chiarissimo, potrebbe essere da integrare.


#2

Le “infezioni ospedaliere” (cioè le infezioni che insorgono nel corso di un ricovero in ospedale o in altre strutture sanitarie) rappresentano un problema non di poco conto per il Servizio Sanitario Nazionale. Secondo l’ISS vi sono “450-700 mila infezioni in pazienti ricoverati in ospedale” e “1350-2100 decessi prevenibili in un anno”.

A fronte di questi numeri, il sito “Il Chimico Scettico” analizza le criticità nella gestione del fenomeno, a partire dalla mancato monitoriaggio fino all risparmio dei costi sulla sanificazione ordinaria e all’assenza di investimenti in ricerca.


#3

Grazie, l’abbiamo pianificata.