Il Lab è aperto!

Rinnovamento del sito


#1

Non avete mai desiderato, dopo tanti anni di monotonia, di ridipingere i muri di casa vostra di color glicine? Ecco.

Per quest’anno che viene abbiamo un progetto: rinnovare dopo tanto tempo la veste grafica del sito, per renderla più bella e funzionale per i commentatori storici, e contemporaneamente più attraente e accessibile per quelli nuovi. Sappiamo già che le idee in campo saranno diverse, e ci sarà sicuramente bisogno di un lungo lavoro di sintesi oltre a quello effettivo di realizzazione, che non sottovalutiamo minimamente.

Ci piacerebbe molto ricevere il vostro contributo. Scrivete qui le vostre considerazioni e le vostre idee!


#2

Con un altro utente (Gu!? ma forse ricordo male) tempo fa avevamo cominciato a discutere di layout del sito, forse vale la pena recuperare i mockup che aveva preparato.

Piccolo dettaglio: il layout attuale prevede un unico feed, quello del Post, nel ragionare di uno nuovo prenderei in considerazione anche l’ipotesi che sia affiancato da un secondo feed, in maniera tale da essere pronti quando e se questa ipotesi si verificherà.


#3

Proposta: aboliamo i tag “linguistici” [EN], [FR], [KL], etc. nei titoli degli articoli. Sono orrendi e abbastanza inutili.


#4

Io propongo di inserire anche una dark mode per i nottambuli sensibili alla luce. Non è prioritario, ma visto che ci mettete mano…


#5

Orrendi potranno anche essere orrendi, ma a parte che sono brevissimi, perché “inutili”? Il caso in cui sono effettivamente inutili è quello in cui ci sono più link ad articoli in lingua diversa, altrimenti è comunque un’indicazione del fatto che l’articolo in questione è nella lingua XX (no, non è sempre così evidente dal titolo).

Questo esula dal rinnovamento del sito, in ogni caso, riguarda di più il processo editoriale.


#6

perché “inutili”?

Perché portano una informazione inutile, (IMO) nessuno decide di aprire o meno su un articolo in base al tag linguistico. Se proprio è indispensabile, lo si inserisca nei tag “classici”.


#7

Una informazione inutile per te che te la cavi bene con l’inglese e altre lingue, forse, ma non inutile per altri che magari non vorrebbero aprire articoli in una lingua che non capiscono. Poi sono d’accordo che nel 90% dei casi è ridondante (basta il titolo per capirlo), ma così si elimina ogni ambiguità.

EDIT: e infatti https://hookii.org/di-cosa-parlano-gli-europei-quando-parlano-di-brexit-en/


#8

non inutile per altri che magari non vorrebbero aprire articoli in una lingua che non capiscono

Sì, la mia proposta parte dall’assunto che, dato il tipo di utenza di hookii, dato il fatto che di solito si apre (anche) per leggere i commenti, questi “altri” siano una quota trascurabile per la quale non vale la pena sporcare i titoli degli articoli con un tag messo fra parentesi quadre. Poi, ripeto, se proprio è indispensabile, si può inserire nei tag “classici”.


#9

Questo il thread di discussione al quale facevo riferimento (novembre 2017):


#10

Vi riporto in maniera molto sintetica i possibili cambiamenti di cui si era cominciato a discutere; l’elenco non è in ordine di importanza nè di priorità nè di fattibilità. Dai dai, non siate timidi: si accettano suggerimenti e soprattutto volontari nel caso in cui fosse richiesto un supporto operativo.

  • Scroll infinito della pagina.

  • Utilizzo delle bande laterali nella versione per desktop.

  • Rendere twittabili i commenti dei singoli utenti.

  • Ridurre lo spazio dedicato alle segnalazioni in home: niente immagine standard, solo titolo.

  • Integrare le tre diverse tipologie di segnalazioni nella homepage mantenendo però una distinzione visiva (ad esempio rapide e feed più piccole).

  • Tema bicromatico (utilizzare solo i colori del logo in tutto il sito).

  • Inserire il campo “indirizzo email” nella pagina delle segnalazioni per poter contattare il segnalatore (FACOLTATIVO).

  • Eliminare le categorie e il codice colore associato.

  • Eliminare nelle segnalazioni in home almeno uno dei due campi in cui compare il nome del segnalatore.

  • Suddivisione del sito in due parti con diversa disposizione delle segnalazioni: cronologica e in base al numero di commenti.


#11

Personalmente sono uno di quelli che nell’indecisione e con poco tempo a disposizione rinuncia ad aprire l’articolo [EN] rispetto a quello non-[EN] però non mi straccio le vesti se si decide di rimuovere l’indicazione.
Però ritengo opportuno mantenerla per quelle poche segnalazioni che prevedono lingue diverse dall’italiano e dall’inglese (di solito [FR] o [DE]).

Mi piacerebbe però che almeno i titoli delle segnalazioni fossero in italiano, sempre.


#12

Se, come sembra, si tratta di intervenire anche sulle funzioni del sito e non unicamente sull’aspetto grafico, aggiungo un paio di proposte.

Riguardo all’aside con id “widgets_in_tabs-3”, in pratica quello con il widget Recenti / Votati / Migliori : Recenti si riferisce ai commenti, mentre Votati e Migliori alle segnalazioni (articoli), per cui credo che sarebbe più chiara una separazione tra i due ambiti.

E poi, a tal proposito, per far capire meglio cos’è hookii, mi piacerebbe che il sito mettesse in grande evidenza i migliori commenti, ad esempio con una versione alternativa della home (da aggiungere a quella attuale cronologica e in base al numero di commenti di cui ha scritto Roberto) con una lista dei commenti più votati, riportati per intero, provenienti da tutte le segnalazioni, magari definendo una soglia minima di upvote (o, meglio, di upvote-downvote, cosa che Disqus già considera nell’elencare i migliori commenti). In questo, l’ideale sarebbe riuscire a considerare anche i commenti presenti nelle risposte e non il miglior commento secondo il tradizionale ordinamento di Disqus.


#13

Non si era discusso in passato dell’importanza di avere immagini? Sbaglio o è la ragione per la quale abbiamo preferito ottenere una libreria di immagini piuttosto che eliminarle del tutto?

Resterebbero solo i tag, giusto?


#14

L’idea dovrebbe essere quella di dare una certa gerarchia alle segnalazioni, e cercare anche di aumentarne il numero all’interno della pagina. In questo senso poteva essere un’idea quella di avere segnalazioni: 1) complete con titolo, intro e immagine originale, 2) ridotte con solo titolo e intro o titolo e immagine o solo titolo. E garantire una “rotazione” all’interno della giornata.
Secondo me quella delle immagini originali è stata un’ottima idea, e infatti la direzione dovrebbe essere quella di avere solo immagini originali, ma non su tutte le segnalazioni.

Per quanto riguarda il secondo punto, i tag rimarrebbero, si parla solo delle categorie. Ma in effetti sarebbe utile un feedback da parte degli utenti, nel senso che se vediamo che sono molto utilizzate allora meglio lasciarle.


#15

in che senso “niente immagine standard, solo titolo.” ?
Secondo me le immagino non solo sono fondamentali ma ne andrebbe implementato io numero e la variabilità. E magari ingrandirle riducendo la grandezza delle altre colonne.


#16

Con immagine standard intendo quelle che compaiono di default: ecco, io il putto sotto la torre di Pisa tra un po’ me lo sogno la notte; tra quella e niente preferisco niente.

Comunque il punto di partenza della proposta non riguardava le immagini, quanto piuttosto una diversa disposizione delle segnalazioni in home: cioè averne di più, e farle ruotare nell’arco di una giornata.
A parte che non so nemmeno se la cosa sia tecnicamente fattibile, però per avere più segnalazioni nello stesso spazio si deve tagliare qualcosa e le opzioni sono a) titolo e immagine, b) titolo e intro, c) solo titolo.
@Ghiaccio proponeva di prendere spunto dalla homepage del Guardian in cui ci sono 3 livelli di articoli: titolo+foto+intro, titolo+foto, titolo.


#17

I tag linguistici non sono obbligatori, vedo regolarmente articoli in inglese senza (es: https://hookii.org/30-000-case-vuote-e-nessun-posto-dove-vivere-viaggio-nella-crisi-abitativa-della-citta-di-dublino/). Io personalmente li metto per abitudine, e perché non ho la tua stessa certezza sul pubblico :slight_smile:


#18

Scroll infinito della pagina

E’ una delle cose che odio di più sul web: è scomodissimo quando si tratta di andare molto indietro nel tempo e dopo un po’ uccide il browser.

Ridurre lo spazio dedicato alle segnalazioni in home: niente immagine standard, solo titolo
Tema bicromatico (utilizzare solo i colori del logo in tutto il sito).

Insieme alla proposta di sopra ci trasformerebbe nel clone di un sub di reddit.

Per il resto, ho letto il thread che ha segnalato @Rehdon e mi sembra che questo presenti un po’ gli stessi difetti: non si capisce quali siano i margini di intervento, sia tecnici che editoriali, su quali basi vengano proposte le varie opzioni (es. si parla di eliminare le categorie: ci sono dati che indicano che non vengono usate o si tratta di una scelta basata su gusti personali?) e, in ultimo, che funzione abbia questa discussione.

Consiglierei di chiarire questi aspetti oppure di partire dalle modifiche minori che possono essere discusse e implementate molto più facilmente (es. “Eliminare nelle segnalazioni in home almeno uno dei due campi in cui compare il nome del segnalatore.” mi sembra un’ottima idea, io anzi li toglierei entrambi).

@werner58

I tag linguistici non sono obbligatori

Lo so, io chiedo regolarmente di non inserirli. Ora proponevo di vietarli. :slight_smile:


#19

Se usi Firefox, c’e’ questa estensione: https://addons.mozilla.org/en-US/firefox/addon/dark-background-light-text/


#20

Che è il motivo per cui si è arenata la volta precedente (anzi, tutte le volte precedenti) ed esito a riprenderla adesso. In realtà ci sono due aspetti da considerare:

  • il layout generale del sito: qui non credo che ci siano grandi problemi, tutto quello che si può fare con un tema Wordpress è applicabile anche sulla home page di hookii;
  • scelte relative al contenuto: qui le cose cambiano, viceversa, sia perché si tratta di decidere cosa mostrare oppure no, e questo è in parte questione di gusto personale, sia pure perché ci sono possibili (e inflessibili) vincoli tecnici riguardo quello che si può mostrare; ad esempio, è possibile avere un secondo feed? è possibile visualizzare le segnalazioni in doppia modalità, cronologica e per numero di commenti? si possono rendere twittabili i commenti degli utenti? e gli articoli, sono già twittabili?

Motivo per cui non si può discutere di tutto nello stesso thread: iniziamo a parlare di contenuto, poi vediamo che cosa si può fare di nuovo a livello tecnico, e alla fine parliamo di layout generale in modo da sistemare in maniera ottimale nella pagina tutto il materiale che è stato concordato.