Il Lab è aperto!

"Chiedilo a Hookii"


#1

Salve, vorrei rinverdire la proposta fatta a suo tempo da Pamar:

Se qualcuno si vuole togliere qualche sfizio su un argomento specialistico che non è di sua competenza (possibilmente non una cosa pallosa), può pubblicare la domanda su “Chiedilo a Hookii” e chi tra gli utenti di Hookii ne sa qualcosa, contribuisce a rispondere.

Immaginate l’intervento di Numeroaureo in calce all’articolo sulla realtà storica di Gesù come un esempio di come dovrebbe funzionare. Solo che l’input verrebbe non da una segnalazione, ma da un utente che pone la domanda (magari corroborata da qualche link).

Voilà


#2

Ciao, facciamo un po’ di follow up a questa iniziativa? Secondo me è interessante va solo capito come implementarla


#3

Ciao a tutti.

Ieri ne abbiamo discusso (seppur brevemente) durante il meeting dei soci.
Io propongo di riutilizzare per quanto possibile tutto quanto esista gia’ per le Rapide, con una differenza “concettuale” e una differenza “tecnica”.

Concettuale: Un post "Chiedi a Hookii: e’ a tutti gli effetti una rapida, solo che invece di contenere almeno un link (da commentare) contiene una domanda.
Es.:

A primavera conto di fare un viaggio a New York, chi mi puo’ suggerire un albergo e due/tre cose da vedere che non siano necessariamente “turistiche”?

Il resto rimane sostanzialmente immutato, per cui un editor la approva (e/o puo’ fare qualche correzione al testo, magari aggiungendo qualche #tag), il thread sotto sara’ sempre con Disqus, moderato dai moderatori etc.

Tecnico: Tutti i post di questo tipo devono iniziare con “Chiedi a Hookii:” o con una stringa specifica (per me e’ assolutamente ininfluente, “Chiedolo a Hooki:”, “Haaskii:”, “Chiedi a Hookii:” “Ask Hooki:” quel che ve pare. E penso sarebbe magari utile che tutti i post venissero taggati con un tag specifico, oltre a quelli forniti in creazione (anche qua: #cah #ah #askhooki #chiediahooki …)
Non so se questi due elementi (Titolo che inizia con stringa specifica, tag aggiunto) sia automatizzabile e in che misura, o se lo possiamo delegare agli editor (non essendo un editor non so quali siano di preciso i loro compiti e in che misura possano correggere in secondo tempo in caso si dimentichino, ad esempio, un tag).

Ieri si e’ anche accennato a diverse questioni tipo:
Devono finire in una sezione simile a quella delle Rapide, ma distinta?
Deve esistere un link che rimanda ad una pagina che elenca invece TUTTE le #cah create finora?
Devono avere un lifecycle distinto da quello delle Rapide?

Per me nessuna di queste e’ particolarmente vincolante, e suggerirei di partire con la cosa che costa di meno in assoluto come costo implementativo/di gestione. So che ci sono progetti di rifacimento della home page, possiamo sempre pensarci dopo.

P.S.: Come credo di aver gia’ spiegato almeno una volta, l’ispirazione viene da “Ask HN” di Hacker News e penso che una soluzione altrettanto minimalista sia assolutamente soddisfacente.


#4

È un ottimo strumento; tuttavia, non di reale progresso. Se definissimo Hookii un archivio di articoli da commentare liberamente, il servizio suggerito non concernerebbe lo scopo. È vero che esistono le rubriche, che esulano dall’essenza del sito ma che migliorano l’esperienza della comunità; eppure, “Chiedilo a Hookii” sembrerebbe più dispendioso in termini di gestione.
Se necessitassero di risposte a domande specifiche, gli utenti si gioverebbero degli articoli già esistenti. Volendone porre una su un viaggio a New York, si chiederebbe ad esempio in “26 mappe per capire New York”, a modo di ottenere due risultati: visibilità di vecchie segnalazioni interessanti e arricchimento dei commenti. Allora l’utente andrebbe agevolato in questo senso: se esistesse una nuova sezione che raccolga, come succedeva coi più votati, le segnalazioni e le rapide, per ipotesi presenti da almeno quattordici giorni, in ordine del commento più recente, questi potrebbe ben sperare di ricevere una risposta, perché l’articolo riemergerebbe tra gli altri. Potrebbe accadere di non trovare la segnalazione adatta: l’utente può scrivere una rapida suggerendo un articolo utile all’argomento da affrontare, e in ogni caso rivolgersi al bar.
In questa ottica non riesco a valutare reale progresso il servizio proposto, che, ribadisco, invece in generale trovo utile. Chiaramente è la mia personale opinione.


#5

Dal verbale del 18/10/2020:

Nella discussione generale si è discusso della proposta di Uqbal e Pamar di creare una nuova sezione del sito dedicata alle questioni poste dal pubblico di hookii e risposto dagli stessi utenti più esperti.
L’assemblea è favorevole alla proposta e ha stabilito che venga trattata in modalità più consone ad elementi tecnici.

Non ho capito se dobbiamo fare ulteriori approfondimenti tecnici o meno.


#6

@Pamar scusami, non servono altri approfondimenti, entro la settimana do seguito (spero anche prima!)


#7

:ok_hand:, grazie!